PRENOTA UNA CONSULENZA ACCADEMICA

Marzo 2021 02 - Collegamento con gli animali

Nella cultura occidentale ci comportiamo come se tutta la natura fosse nostra da soggiogare a nostro piacimento - dopotutto, nel primo libro della Bibbia, agli esseri umani è stato dato il dominio su ogni creatura del pianeta. Le culture indigene, invece, vivono ancora in armonia con gli animali.

Fin dai primi tempi, l'umanità ha utilizzato gli animali come totem e simboli dei più alti ideali: il leone come simbolo di forza, l'agnello come la purezza di Dio, il serpente e l'aquila come simboli dei sacri principi dell'universo.

Le società mesoamericane adoravano il serpente alato Quetzalcoatl, un dio padrone dei venti e del cielo e protettore del suo popolo. Nella mitologia greca, il cuoio capelluto di Medusa si contorceva di serpenti vivi, simbolo della sua saggezza femminile sovrana. L'eroe, Ercole, era spesso raffigurato con indosso una pelle di leone, che gli dava l'astuzia, la forza e il dominio della bestia.

Nella Bibbia, il re Salomone è indicato come il "leone della Giudea" e Gesù è chiamato "l'agnello di Dio". Nella religione indù, le mucche sono considerate sacre. Lo zodiaco ha animali come simboli, così come il calendario cinese.

Le identificazioni culturali con gli animali sono così forti che intere civiltà le hanno prese come simboli. Il potente leone ha rappresentato a lungo l'Inghilterra; l'ape operosa, simbolo di immortalità e resurrezione, fu scelta da Carlo Magno e da Napoleone per rappresentare la Francia.

Forse il simbolo animale più onnipresente di tutti è l'aquila, adottata da culture antiche e moderne in tutto il mondo, come i Greci, gli Egiziani, i Sumeri, gli Ittiti e i Romani. L'aquila calva rappresenta la potenza e la libertà degli Stati Uniti.

Nella nostra cultura orientata al commercio, le immagini degli animali sono spesso utilizzate nella pubblicità o come logo aziendale perché rispondiamo intuitivamente al significato degli attributi di ogni animale. Persino le case automobilistiche usano immagini di animali per simboleggiare i loro prodotti perché i potenziali acquirenti rispondono intuitivamente a determinati attributi degli animali. Ci aspettiamo che l'auto sportiva Jaguar sia elegante, veloce e d'élite; il SUV Dodge Ram per mantenere il passo sicuro sui terreni rocciosi.

Ma a parte le immagini archetipiche utilizzate nella pubblicità, la maggior parte di noi ha perso il senso di connessione con tutti gli animali tranne i più addomesticati. Spesso il nostro unico contatto con gli animali selvatici è guardarli in televisione o osservarli in gabbie chiuse allo zoo.

Cominciamo questo mese con l'intenzione di osservare gli animali nella natura tutt'intorno a noi. Guardando fuori dalla finestra o durante le tue passeggiate, inizia a notare gli uccelli sugli alberi e gli animali che si accalcano fuori. Nel freddo nord potresti vedere scoiattoli e corvi. Nel calore della giungla potresti vedere tucani e lucertole. Nei prossimi blog impareremo come lavorare con gli animali potenti. Quando inizi a notare la fauna selvatica intorno a te, immagina quali istinti hanno che potrebbero essere utili.

Questa settimana, tieni un diario di tutta la fauna selvatica che vedi. Nota come ognuno continua a sopravvivere e prosperare intorno a te. Nei prossimi blog impareremo come entrare in contatto con animali potenti e portare i loro istinti nella tua vita.



Translate »