Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

2016 settembre 27 -Morte coscientemente: il viaggio più bello

BLOG 27-09-16-2In Occidente, non ricordiamo più come morire con grazia e dignità. Trasportiamo i moribondi agli ospedali dove vengono prese misure straordinarie per prolungare la vita. Le famiglie non sanno come finire con la scomparsa di una persona cara. Molte persone muoiono per la paura, con problemi irrisolti, non avendo detto "Ti amo" e "Ti perdono", parole che sarebbero così salutari per loro e le loro famiglie. Abbiamo cercato di rendere invisibile la morte, pensando che se la ignoriamo abbastanza a lungo, andrà via.

Nella cultura occidentale non ci sono molte mappe per dopo la morte; la maggior parte dei quali sono stati tratti da esperienze pre-morte. Gli sciamani del Tibet e delle Americhe, tuttavia, hanno mappato il paesaggio oltre la morte in modo molto dettagliato.

La morte è l'ultimo viaggio di liberazione. Quando l'attività neurale cessa e il cervello si spegne si verifica un fenomeno straordinario, si apre un portale tra le dimensioni, che consente alla persona morente di entrare nel mondo dello Spirito.

Quando una persona ha un'attività incompiuta in questo mondo, non è in grado di attraversare facilmente questo portale, quindi è importante che completiamo la nostra attività incompiuta ed essere pronti ad entrare nell'infinito. Dobbiamo fare i passi per tornare a casa nel modo più pulito possibile. I grandi riti di morte praticati dalle tradizioni sciamaniche forniscono passi specifici per portare la riconciliazione e la guarigione sia ai propri cari che alla persona che muore.

"Morire consapevolmente" - mantenere intatta la coscienza attraverso il viaggio della morte e oltre - è progettato per tutte le persone coinvolte nel processo di morte: l'individuo, i familiari e gli amici. Il suo scopo è di aiutare la persona che sta compiendo il viaggio oltre la morte a farlo in modo pacifico, pieno di luce.

Possiamo aiutare i nostri cari a iniziare il loro Grande Viaggio dando loro l'opportunità di raccontare la loro storia, un passo nei riti di morte noti come ricapitolazione (revisione della vita) e perdono. Tutto ciò che dobbiamo fare è essere un ascoltatore empatico e incoraggiarli a perdonare se stessi come avrebbero perdonato gli altri, compassionevolmente e senza giudizio.

Indipendentemente da dove siamo nati, ognuno ha uno scheletro con lo stesso numero di ossa. Allo stesso modo, condividiamo tutti la stessa anatomia luminosa, che comprende i chakra e i meridiani di agopuntura. La pulizia dei chakra della persona morente aiuta a liberare il proprio corpo energetico rimuovendo l'energia tossica accumulata nel corso della vita a causa del trauma.

Un altro passo importante nei riti di morte è dare a una persona il permesso di morire. Molte persone hanno bisogno di sapere che non c'è motivo di preoccuparsi per quelli che stanno dietro. Coloro che non si sentono liberi di lasciare i propri cari possono indugiare inutilmente per mesi.

Gli sciamani credono che la porta tra le dimensioni si chiuda quaranta ore dopo la morte, quindi è importante eseguire i riti della grande spirale il prima possibile. Questo aiuta i chakra a liberare i fili luminosi che un tempo collegavano il corpo energetico agli eventi del passato.

Dopo la grande spirale, il corpo luminoso sarà disegnato per uscire da uno qualsiasi dei sette chakra. Si avverte un'enorme ondata di energia quando il campo di energia luminosa si libera dal corpo.

L'ultimo passo nei riti di morte è sigillare i chakra facendo il segno di una croce su ogni centro di energia con il pollice. Ciò impedisce al corpo luminoso di ritornare a una forma fisica senza vita. Il segno di una croce - un simbolo più antico del cristianesimo - rappresenta l'impermeabilizzazione di una porta in un corpo fisico che non verrà mai più utilizzato. Nelle tradizioni cristiane si trova una pratica simile associata agli ultimi riti, tranne per il fatto che il significato di questi riti è stato in gran parte dimenticato.

Per chiunque sia interessato ad apprendere questa tecnica e ad aiutare gli altri attraverso questo processo vitale, la Light Body School offre: a Addestramento consapevole dell'insegnante morente. Questa formazione non fa parte del nostro curriculum regolare e non viene offerta ogni anno. Visita il nostro gestione del progetto per il nostro elenco completo dei corsi.

.



Translate »