Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Agosto 2016 23 -Estrazione Parte I: Energie Indurite

Blog-Aug23-2016-3Mentre l' Processo di illuminazione combatte la maggior parte delle energie negative all'interno del campo di energia luminosa (LEF), alcune energie tossiche possono cristallizzarsi, diventando quasi oggetti materiali, che sono impossibili da metabolizzare attraverso il processo di illuminazione e devono essere estratti manualmente.

Queste energie cristallizzate si incorporano nel corpo fisico, assumendo forme come pugnali, frecce, lance e spade. Gli sciamani amazzonici credono che le energie cristallizzate siano il risultato della magia nera o della stregoneria. Ho scoperto che queste energie possono essere causate da rabbia, invidia o odio diretti verso di noi da un'altra persona, spesso quelli che ci sono più vicini. A volte sono anche resti energetici di una precedente esistenza.

Il processo di estrazione viene eseguito durante un'illuminazione, quando vengono rivelati i paesaggi energetici dei chakra e le energie cristallizzate possono essere facilmente rilevate. L'illuminazione combina le energie che si accumulano attorno alla cristallizzazione e la mantengono incastrata nel corpo, facilitando così l'estrazione.

Le energie negative sono attratte da noi quando c'è un'affinità dentro di noi. La rabbia può penetrare nel nostro LEF solo quando la vibrazione della rabbia vive dentro di noi e l'odio può influenzarci solo quando è presente l'odio di sé. Di conseguenza non è sufficiente estrarre le energie cristallizzate; anche le affinità del cliente devono essere cambiate. Il processo di illuminazione guarisce le affinità per queste energie eliminando e intensificando la frequenza con cui gira un chakra. All'aumentare della frequenza vibratoria di un chakra, iniziamo ad attirare energie pure, chiare e benefiche.

Esistono cinque passaggi per il processo di estrazione.

Innanzitutto, scruto il LEF del mio cliente, passando lentamente la mia mano a pochi centimetri sopra il corpo. Sento delle variazioni di temperatura che spesso indicano la presenza di un'energia cristallizzata. Quando percepisco una forma, la avvolgo e cerco di ottenere un'impressione.

Quindi, prendo in giro l'energia pesante alla base dell'oggetto, raccogliendo queste energie con la punta delle dita e scagliandole sulla Terra. Questo inizia ad allentare l'oggetto incorporato.

Spingo le mani verso i punti di rilascio nella parte posteriore del cranio, innescando il rilascio di eventuali energie tossiche rimanenti nel chakra. (Non esiste sempre una relazione lineare tra il sito dell'energia cristallizzata e il chakra compromesso. È possibile trovare un'energia incorporata nei piedi che coinvolge il chakra del cuore.)

Completato ciò, torno all'oggetto, spostandolo delicatamente da un lato all'altro e ruotandolo per allentarlo. Invito la mia cliente a portare la sua consapevolezza sul sito e a sentire le mie azioni, chiedendole se avverte dolore o se sto andando troppo veloce o troppo lentamente. Spesso chiedo al mio cliente di descrivere tutte le immagini che sta percependo.

Dopo che l'oggetto è stato estratto, illumino il chakra, immergendolo nella luce pura, per aumentare la sua frequenza vibratoria e cambiare l'affinità. Alla fine, chiudo il chakra ed elaboro con il cliente.

Quando ho appreso per la prima volta il processo di Estrazione, ho pensato che gli sciamani di Amazon percepissero pugnali, lance e frecce incorporate nei loro clienti perché tali oggetti erano la roba della loro vita quotidiana. Quando tornai a casa, mi aspettavo di rilevare oggetti più congruenti con i simboli della guerra moderna: pistole e proiettili. Con mia sorpresa, ho trovato esattamente gli stessi simboli descritti dai guaritori della giungla.

Non ne avevo senso fino a quando non ho considerato che il sistema limbico del cervello si è evoluto migliaia di anni fa in un momento in cui i nostri antenati cacciavano il gioco e si uccidevano a vicenda con coltelli e lance. Il repertorio di immagini di questa antica struttura cerebrale è rimasto invariato. Il cervello limbico prende il simbolico come letterale. Quando siamo stati traditi, diciamo che siamo stati "pugnalati alle spalle" perché simbolicamente abbiamo!

La prossima settimana esploreremo l'estrazione di energie ed entità invadenti. Ulteriori informazioni sono disponibili nel mio libro, Sciamano, Guaritore, Salvia.

.



Translate »