Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

2018 maggio 01 - I QUATTRO SPETTACOLI: IL MODO DEL GUERRIERO LUMINOSO

Le quattro intuizioni sono insegnamenti di saggezza che sono stati protetti da società segrete di terrestri, uomini e donne di medicina delle Americhe. Le intuizioni affermano che tutta la creazione - umani, balene e persino stelle - è fatta di luce manifestata attraverso il potere dell'intenzione. Le quattro intuizioni rivelano che le antiche tecnologie diventano esseri di luce con la capacità di percepire l'energia e le vibrazioni che compongono l'universo fisico a un livello molto più elevato. Gli antichi usavano la loro padronanza delle intuizioni per curare le malattie, eliminare la sofferenza emotiva e far crescere nuovi corpi che invecchiano e muoiono in modo diverso. Nei blog precedenti, abbiamo trattato First Insight: La via dell'eroe.

La via del guerriero luminoso

Durante il periodo del Conquista c'era un gruppo di guerrieri Laika temuti dagli spagnoli. La leggenda narra che non potevano essere uccisi ― anche quando i conquistatori sparavano contro i loro moschetti a distanza ravvicinata, i proiettili avrebbero semplicemente perso il segno.

Non è che questi guerrieri non abbiano esperienza di paura, ma non sono stati mossi dalla paura. Il loro amore si irradiava così fortemente che non c'era spazio per l'oscurità dentro di loro, né per soffermarsi su ciò che potrebbe accadere. Vivevano liberi alla luce della mancanza di paura, e per questo motivo non potevano essere trovati dalla morte.

Essere un guerriero luminoso è scoprire il potere della paura. Quando diventiamo guerrieri luminosi, riconosciamo che il nostro lavoro è usare l'amore per sconfiggere il suo opposto ― e il suo opposto non è odio, ma paura. La nostra sfida è esorcizzare la paura e la sua oscurità all'interno abbracciando l'amore e la sua luce. La seconda intuizione ci insegna a maneggiare una spada di luce e dissipare la paura per sempre.

Spesso confondiamo l'amore per un caldo bagliore che percepiamo nelle nostre pance e come qualcosa che possiamo offrire e ritirare, come un gatto che va e viene a suo piacere. È facile per noi estendere l'amore verso coloro che sono amabili, ma amare le persone e le situazioni che non sono di nostro gradimento non è così facile. Diamo il nostro amore incondizionatamente, ma quando non riceviamo ciò che sentiamo di meritare, lo ritiriamo e scambiamo troppo prontamente i nostri sentimenti d'amore con odio e risentimento. Quindi reinvestiamo il nostro amore in una nuova persona o situazione che pensiamo possa darci un ritorno migliore.

Per un terrestre, l'amore non è un sentimento o qualcosa con cui baratti. L'amore è l'essenza di ciò che sei e ti irradia come un'aura brillante: diventi amore, pratichi la paura e raggiungi l'illuminazione.

Dalle tenebre alla luce

Il Buddha ci ha mostrato la via dell'illuminazione e ci ha insegnato a seguire la nostra luce in modo da ottenere la libertà dalla sofferenza. Cristo fu circondato da uno splendore accecante quando fu battezzato nel fiume Giordano. E i narratori andini ricordano l'Inka Pachacuti, considerato un figlio del sole, che brillava alla luce dell'alba. Questi insegnanti ci hanno lasciato con il messaggio che siamo capaci di cose anche più grandi di loro, anche noi possiamo accedere a questa luce e bandire l'oscurità nelle nostre vite.

Mentre la luce dell'amore contro l'oscurità della paura può semplicemente sembrare una metafora o roba della mitologia, in realtà esiste una base scientifica per questa idea universale. Gli scienziati sanno che ogni cosa vivente sulla Terra è fatta di luce: le piante ricevono luce dal sole e la trasformano in vita, e gli animali mangiano piante verdi che si nutrono di luce. La luce è l'elemento fondamentale della vita e siamo fatti di luce legata alla materia vivente. Inoltre, i biologi hanno scoperto che tutte le cellule viventi emettono fotoni di luce al ritmo di 100 lampi al secondo. La fonte di questa emissione di fotoni è il DNA.

Proprio come la luce dell'amore è reale, così è l'oscurità della paura che è immagazzinata in ogni cellula dei nostri corpi, forse persino annebbiando la luce del nostro DNA. Si nutre di se stesso e può iniziare a sfidare la razionalità, poiché ci preoccupiamo incessantemente di quali incidenti potrebbero accaderci.

La paura crea una realtà oscura. Ogni profezia si autoavvera ― qualunque cosa ci spaventa di più ci aspetterà dietro l'angolo. Non c'è niente di sbagliato nell'essere cauti, ma la paura ci impedisce di crescere e ci fa ripetere le nostre lezioni attraverso la sofferenza e il trauma anziché attraverso l'esperienza della nostra radiosità.

La paura nega e distorce la nostra natura luminosa. La mancanza di paura, che è la pratica principale del guerriero luminoso, ci consente di sperimentare la nostra luce e la nostra illuminazione.

Nel blog della prossima settimana, esploreremo la prima pratica di The Way of the Luminous Warrior: The Practice of Fearlessness.

.



Translate »