Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Luglio 2018 10 - INIZIAZIONE: IL POTERE DI PULIRE LE TUE EMOZIONI

Le società antiche, le comunità native e gli sciamani comprendono l'importanza della cerimonia per chiudere consapevolmente ogni fase della vita al fine di entrare, pienamente presente, in un nuovo ciclo. Chiamiamo queste cerimonie iniziazioni.

Quando non riusciamo a completare un'iniziazione, abbiamo degli affari incompiuti e possiamo inconsciamente essere presi da una delle sette emozioni mortali: ira, avidità, lussuria, indolenza, invidia, golosità o orgoglio. Queste emozioni si nascondono nelle regioni primitive del cervello, minacciando di respirare sostanza in una storia melodrammatica associata all'emozione, facendole assumere una vita propria.

Per comprendere il ruolo delle emozioni, è utile distinguerle dai sentimenti. Quando succede qualcosa che ci turba, tendiamo ad arrabbiarci. La rabbia è una sensazione che passa perché il sistema nervoso si ripristina, permettendo al cervello di adattarsi e riprendersi dai cambiamenti nell'ambiente. I sentimenti sono nuovi, freschi e del momento.

Le emozioni al contrario sono vecchie, stanche e programmate in reti neurali nel cervello arcaico. Se sei ancora arrabbiato giorni o anni dopo un incidente sconvolgente, quello che stai vivendo non è un sensazione ma a emozione memorizzato in una rete neurale. Razionalizzi questa emozione e credi di essere giustificato nel recitare il comportamento che l'emozione suscita.

Distruttive e debilitanti come possono essere, le emozioni un tempo servivano a un importante scopo di sopravvivenza. Nella preistoria, la sopravvivenza spesso richiedeva comportamenti come prendere da un vicino, tradire un amico e accumulare cibo. Oggi, queste emozioni arcaiche non sono più utili e ogni religione insegna che dobbiamo resistere, anche se la storia dimostra che anche gli insegnamenti religiosi hanno fatto ben poco per frenare i brutali istinti dell'umanità.

Gli sciamani credono che non puoi sperimentare la pace esternamente se non riconosci come la violenza può sorgere dentro di te. Non sarai in grado di porgere l'altra guancia semplicemente perché hai sentito che Gesù l'ha comandato, né praticare la compassione perché hai letto un libro del Dalai Lama. Solo attraverso l'iniziazione - affrontando i tuoi demoni e diffondendoli - puoi imparare le lezioni che queste emozioni primitive devono insegnarti e trasformare il loro potere negativo in carburante che può essere usato per raccogliere le sette virtù del cervello superiore: Pace, generosità, purezza di intento, coraggio, compassione, temperanza e umiltà.

Il processo di iniziazione spezza le vecchie emozioni, insieme alle loro abitudini e comportamenti, lavando via i percorsi neurali consolidati nel cervello primitivo come un'alluvione che spazza via le strade. Ti liberi dalla stretta debilitante delle emozioni e riesci a provare ancora una volta il puro sentimento. Crei nuovi percorsi nel tuo cervello - questa volta, per compassione, pace e generosità.

Gli sciamani si riferiscono metaforicamente a questa pratica come l'acquisizione delle ali d'aquila. Sei in grado di volare sopra le situazioni senza rimanere impigliato in esse. Dopo aver installato una delle sette qualità superiori, guardi indietro al ricordo di un'esperienza dolorosa attraverso nuovi occhi e scopri le lezioni che ti ha insegnato. Ogni volta che decidi consapevolmente di sostituire la tua rabbia con la compassione verso se stessi e gli altri, ogni volta che sostituisci il tuo dolore e il tuo orgoglio con la potente forza dell'umiltà, stabilisci nuovi percorsi nel tuo cervello. Tu porti gli angeli del sé superiore.

Perché l'iniziazione sia autentica, non puoi razionalizzare le tue emozioni. Parlarti fuori dalla tua rabbia in questo momento è opportuno, ma non sta guarendo. Devi sperimentare come questo demone della rabbia può possedere ogni cellula del tuo corpo. Senti il ​​suo potere. Mentre discerni la pura rabbia dentro di te, noterai che inizia a dissiparsi. Quindi, ogni volta che vedrai il vecchio sentiero attraverso i boschi in cui camminavi, ricorderai cosa è successo su quella strada, ma non rivivrai il passato. I ricordi affioreranno brevemente, quindi le tue emozioni saranno portate via dal vento. Camminerai su un nuovo percorso, uno di grazia e scoperta. Seguirai il percorso dei creatori.

Per installare saldamente una delle sette nuove qualità nella tua vita, devi esercitarle. Pertanto, una parte essenziale dell'iniziazione è praticare quella qualità a partire da subito, rafforzando le nuove reti neurali. Non hai intenzione di cambiare. Cambi.

Dopo la conquista, molti popoli indigeni delle Americhe iniziarono a vedersi bloccati in una rete di inevitabili sofferenze. Eppure dopo la loro iniziazione, non sentivano più il bisogno di lamentarsi del loro destino o di puntare un dito di colpa verso gli dei o intorno a loro verso i loro oppressori. Hanno riconosciuto che inevitabilmente sperimentiamo tribolazioni, comprese quelle importanti come la schiavitù e la perdita di cultura.

Tuttavia, sapevano anche che possiamo orchestrare una realtà diversa nel momento in cui comprendiamo che l'ordine divino sta conducendo la sinfonia della creazione e stiamo suonando uno strumento indispensabile mentre facciamo musica con i cieli. L'iniziazione ha permesso loro di allinearsi con quell'ordine per manifestare armonia nelle loro vite, nonostante circostanze oppressive esterne.

Molti di noi hanno scoperto che per tutta la consulenza, i seminari e il lavoro personale che abbiamo svolto, ci sentiamo ancora svuotati dall'infinita battaglia contro forze che sembrano essere esterne. Dobbiamo capire che il modo per vincere la guerra non è attraverso la resistenza, ma attraverso l'accettazione e la coscienza di ordine superiore.

Lo sciamano smonta i suoi pulsanti caldi invece di cercare di far smettere il mondo di spingerli. Il suo coraggio e la sua forza crescono, temperandolo come l'acciaio fino a quando un giorno sarà in grado di dire: "Se potessi sopravvivere a quello, potrò vivere qualsiasi cosa". Ha superato la sua paura della morte, il grande attraversamento finale. È stato iniziato.

ESERCIZIO: sciogliere le emozioni

Riconoscendo che i suoi veri demoni sono dentro, lo sciamano sa cosa fare quando le sue emozioni lo afferrano. Entra in uno stato di consapevolezza in cui vive un'emozione pura e pura, quindi gli consente di staccarsi dalla sua storia. Una volta che l'emozione si è dissipata, non c'è più "triste", c'è solo pianto. Non c'è più "paura", c'è solo la corsa. Separando l'emozione dalla storia, trasforma le forze distruttive che, incontrollate, lo divorerebbero. Prova questa pratica la prossima volta che provi rabbia per qualcuno o qualcosa o brama di qualcosa che vorresti avere. Sperimenta la rabbia pura senza la storia del perché sei furioso o di chi sei arrabbiato. Sperimenta la pura lussuria senza dirigerla verso qualcuno o qualcosa. Quando provi pura rabbia o lussuria, presto si dissipa. Sperimenta pura invidia e desiderio, senza la storia del perché questa persona, quell'abito o questa casa ti renderebbero felice. Quando provi pura invidia, privo della storia ad essa allegata, presto si dissipa. Non appena l'emozione si dissolve, chiama l'angelo della pace, del coraggio o della compassione e lascia che questa sensazione ti travolga.

Se scopri che un'emozione potente e oscura non si dissolve mentre la tieni nella consapevolezza, è perché c'è una storia più profonda ad essa collegata che devi scoprire. Siediti con la tua lussuria o rabbia e osserverai come la sua energia si dissipa quando non ti aggrappi alla storia che ti è attaccata. Diventa invece una sensazione pura. Se ciò non accade dopo un minuto o due, devi cercare più a fondo la storia o l'idea che si nasconde sotto l'emozione. Quindi, come Madre Teresa, scoprirai che ti condurrà alla tua Calcutta, alla tua vocazione ed espressione creativa. Prenderai ciò che è vissuto nelle ombre e lo porterai alla luce, dove può essere arruolato come alleato. La pace, la generosità e le qualità superiori del cervello sorgeranno naturalmente dentro di te, alleggerendo il tuo carico e sollevandoti. Ti sentirai felice senza alcun motivo.

.



Translate »