Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or

Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Gennaio 2019 15 —La pratica dell'alchimia indigena

La pratica dell'alchimia indigena è la quarta lezione di La via del saggio, l'ultimo di The Four Insights - insegnamenti di saggezza a lungo protetti da società segrete di Earthkeepers.

Lo Tempo sono acuti osservatori della natura. Si accorgono di come l'alveare e il formicaio si comportano come un singolo organismo con molte parti indipendenti. Osservano come le formiche coltivano i funghi nelle loro cavità e come le api riescono a comunicare tra loro la posizione dei fiori attraverso una complessa danza aerea. Capiscono che i bisogni di sopravvivenza di un'ape possono essere meglio soddisfatti da un alveare e il benessere di una formica può essere assicurato al meglio dalla sua colonia. Per i terrestri, l'alveare e la colonia di formiche sono semplicemente esempi di alchimia indigena, di come la vita cerca livelli più alti di ordine e complessità creando questi esseri collettivi che conosciamo come formicai e alveari.

Quando un Laika vuole risolvere un problema, pratica l'alchimia indigena e poi sale a un livello superiore livello di percezione, in cui le soluzioni sono prontamente disponibili. Risolve i problemi delle api a livello dell'alveare.

L'alchimia indigena è composta da quattro passaggi: identificazione, differenziazione, integrazione e trascendenza. L'identificazione è la qualità di serpente; differenziazione, di giaguaro; integrazione di colibrì; e trascendenza, di aquila. Le cellule possono essere identificate come singoli organismi, tuttavia si differenziano (si specializzano) in cellule muscolari, cellule cerebrali, cellule della pelle e altre; poi si integrano nel cuore, nello stomaco, nel cervello e simili; e poi trascendono la somma delle loro parti. Non puoi descrivere un'aquila dai suoi organi, eppure sono ciò di cui è composta.

Il filosofo Ken Wilber spiega questo processo e descrive come come bambini, ci identifichiamo con i nostri genitori, e poi come adolescenti, ci allontaniamo da mamma e papà per differenziare e sviluppare la nostra identità. Alla fine, siamo in grado di integrare i nostri genitori nella nostra vita senza temere che perderemo il nostro senso di sé e alla fine trascendiamo diventando noi stessi genitori.

Siamo costantemente in procinto di identificarci con alcune cose, differenziandoci o integrandoci con altri e trascendendo altri. Adoro guardare i cambiamenti che si verificano nel corso della stagione calcistica, ad esempio, quando i fan accaniti si identificano con le loro squadre regionali e disprezzano l'opposizione. Tuttavia, quando una squadra viene selezionata per rappresentare il proprio paese in Coppa del Mondo, i fan iniziano a tifare per i giocatori che disprezzavano settimane prima, identificandosi ora a livello nazionale.

L'alchimia indigena non solo descrive i quattro livelli di percezione, ma consente anche di navigare attraverso di essi. Non solo spiega che l'acqua è H2Oh, ti insegna anche come far piovere. L'alchimia indigena è la via più veloce per trasformare la tua vita. . . ma non puoi saltare nessuno dei passaggi del processo. Dopotutto, le cellule non possono diventare aquile, a meno che non si differenzino in organi e si integrino prima nei sistemi.

Uno dei miei studenti trascorreva ore ogni settimana a trasportare i bambini alle partite di calcio nel suo minivan. Tutti la consideravano una mamma del calcio, ma aveva una forte vocazione spirituale e sapeva che doveva essere un'insegnante e una guaritrice. Un giorno ha scoperto un nodulo al seno e le è stato diagnosticato un cancro. Agli occhi di tutti, adesso era una mamma di calcio e una malata di cancro. Tuttavia, non voleva identificarsi con la sua malattia ― voleva differenziarla e poi superarla. Fu allora che si iscrisse alla Four Winds Light Body School.

Dopo la prima sessione di allenamento di una settimana, ha annunciato alla sua famiglia che non era né una mamma di calcio né una malata di cancro ― era una guaritrice. Ma nessuno le credeva. "Non sono il mio cancro", diceva agli altri studenti, "sto semplicemente combattendo il cancro". Le abbiamo creduto e abbiamo rispettato che si stava differenziando dalla malattia. Presto iniziò a raggiungere l'integrazione, dicendo: "Non sono il mio cancro e non lo sto combattendo, sto imparando da esso. È il mio campanello d'allarme. ”L'integrazione del suo cancro le ha permesso di raggiungere l'ultimo gradino dell'alchimia indigena, la trascendenza. Alla fine della sua formazione, fu in grado di dire: "Il mio cancro mi ha salvato la vita permettendomi di reinventarmi".

La mia studentessa aveva smesso di identificarsi con la sua diagnosi; invece, ha riconosciuto che la sua guarigione ha avuto a che fare con l'onorare la sua chiamata e ottenere il sostegno della sua famiglia nell'aiutarla a diventare la guaritrice che voleva diventare. Doveva sottoporsi alla chemioterapia e trasformare le sue relazioni personali. Non poteva prendere scorciatoie e diventare una guaritrice dall'oggi al domani perché non sarebbe stata autentica. Non avrebbe comportato la sua trasformazione, solo in un volo di fantasia. Il processo di alchimia indigena richiede tempo.

La via d'uscita dall'identificazione (nel giaguaro) è possedere la proiezione. La via d'uscita dalla differenziazione (in colibrì) è trasformandola in una dichiarazione di viaggio e chiedendoti: "Che cosa devo imparare per andare avanti?" La via oltre l'integrazione nella trascendenza (aquila) è vedere l'opportunità in cui tu una volta ho visto solo problemi. L'alchimia indigena ti consente di fare il tuo apprendimento all'interno, piuttosto che attraverso i tuoi figli, genitori, coniuge e collaboratori.

Un Earthkeeper può eseguire il processo di alchimia usando il suo pacchetto di medicine, oppure tavolo, che è una collezione di pietre e oggetti sacri che porta con sé. Usa una pietra o un oggetto per rappresentare ogni tema che sta affrontando nella sua vita ― quando ha imparato le lezioni, è in grado di spostare la pietra o l'oggetto nella sua borsa come parte della sua medicina spirituale, e può essere di beneficio per gli altri. Alla fine, la borsa della medicina del terrestre contiene tutta la saggezza su se stessa e la natura che ha acquisito. Le sue pietre sono diventate oggetti di potere e la sua identità si basa quindi su ciò che ha trasceso.

Provate voi stessi. . .

.



Translate »