Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or

Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Gennaio 2018 09 —ESERCIZIO SECONDA SENSIBILITÀ

La Seconda Consapevolezza ti consente di percepire le storie contenute nell'energia. Installi fibre di luce lungo il cuoio capelluto che trasmettono informazioni dal terzo occhio alla corteccia visiva, dove possono essere decodificate e visualizzate con colori vivaci. Aggiungiamo a ciò l'informazione che fluisce dal cuore su fibre di luce simili. Questi percorsi extracerebrali trasmettono intuizioni emotive e spirituali. Il terzo occhio registra i fatti, mentre il cuore registra i sentimenti. In questo modo, il tuo vedere è mitigato dalla compassione.

Da solo, il terzo occhio è freddo e spassionato. Di per sé, il cuore diventa sgargiante e sentimentale. Lavorando insieme, i due diventano le più potenti fonti di conoscenza del guaritore. Il XNUMX% dei miei studenti è in grado di sviluppare questa abilità. Non è un regalo con cui solo pochi eletti nascono. La corteccia visiva è in grado di immaginare qualsiasi cosa. Inoltre, decodifica le informazioni, decifrando immagini cariche di simboli e significato.

Assumi la posa di preghiera e passa attraverso Seconda pratica di attenzione facendo diversi respiri profondi. Quindi, con la punta delle dita di entrambe le mani, tocca il centro del petto a livello del tuo cuore. Tocca il contorno di una collana di luce immaginaria che va dal chakra del cuore alla parte posteriore del cranio, alla corteccia visiva (vedi l'illustrazione Collana di luce). Ripeti questo movimento lentamente e consapevolmente tre o quattro volte.

Quindi tocca il sesto chakra, al centro della fronte. Accarezza una banda immaginaria dalla fronte alla base del cranio nella parte posteriore della testa. Segui una linea appena sopra ogni orecchio (vedi illustrazione della Corona di luce). Ripeti più volte. Ora tocca ancora una volta il sesto chakra e segui una fascia lungo la parte superiore della testa (toccando con entrambe le mani lungo la linea mediana) fino alla base del cranio. Immagina di posizionare una corona di luce sopra la testa.

Mentre visualizzi questa corona e questa collana, installi percorsi extracerebrali nella corteccia visiva del cervello. Visualizza l'energia che percorre questi percorsi per attivarli. Visualizzo questi percorsi come fibre luccicanti e immagino una luce dorata che fluisce attraverso di loro, inizialmente scricchiolando, poi raccogliendo velocità e intensità finché l'intera rete non pulsa di luce. Ho scoperto che alcuni studenti sviluppano molto rapidamente la capacità di vedere. I loro percorsi luminosi sono prontamente installati e iniziano subito a trasmettere informazioni. Per altri possono volerci mesi o addirittura anni. La Seconda Consapevolezza non può essere raggiunta attraverso il provare, che è un atto della volontà e appartiene al mondo della nostra (prima) consapevolezza ordinaria. Eccita i percorsi extracerebrali e lascia che la corteccia visiva del cervello faccia ciò per cui è stata progettata.

Potresti realizzare un giorno che stai già vedendo da un po 'di tempo. Mi ci sono voluti molti mesi di pratica, energizzando i percorsi luminosi dalla mia fronte e dal mio cuore alla parte posteriore della mia testa, per ottenere risultati affidabili. Un giorno scoprii di aver visto il Campo di Energia Luminosa per mesi ma semplicemente non ero stato consapevole di percepirlo. Fu una sensazione stranamente familiare. All'inizio, potevo vedere il campo di energia luminosa e i chakra solo con gli occhi chiusi. Metterei le mani in posa di preghiera, respiravo profondamente e osservavo i flussi di energia mentre spostavo le dita. Quindi potrei focalizzare la mia attenzione su un cliente e percepire il suo corpo luminoso. A prima vista ordinaria era invadente e distraente. Con il tempo ho imparato a vedere anche con gli occhi aperti. Impiego la Seconda Consapevolezza solo dopo aver ottenuto l'autorizzazione di un cliente (o prima di salire a bordo di un aereo, per assicurarsi che tutti intorno a me abbiano un campo di energia luminosa sano, un'indicazione sicura che arriveremo sani e salvi).

Esercitati a vedere il campo energetico attorno a piante e animali. Nota i filamenti che si estendono da un animale domestico al suo proprietario, o dalle tue piante d'appartamento alla natura e al tuo campo di energia luminosa. Il riconoscimento che possiamo vedere il mondo dell'energia e dello spirito è la più grande convalida non solo delle tue capacità, ma della realtà del mondo invisibile.

Susan aveva circa cinquant'anni quando si iscrisse alla nostra Light Body School. Professore universitario, aveva viaggiato con me in Perù quasi dieci anni prima. Non ci vedevamo da diversi anni. Nel corso della nostra conversazione, mi ha detto che stava vivendo emicranie invalidanti su base giornaliera. Quando arrivarono le emicranie non fu in grado di insegnare, né di camminare, per quasi un'ora. I suoi dottori non avevano trovato nulla di fisicamente sbagliato in lei, eppure le emicranie persistevano. Mi chiese se avrei scannerizzato il suo campo di energia luminosa per capire cosa potesse causare il suo mal di testa.

Susan era seduta contro un muro bianco di fronte a me. Ho attenuato le luci nella stanza. Addolcendo il mio sguardo, portai le mani in posa di preghiera ed entrai nello stato calmo che ho imparato ad associare alla Seconda Consapevolezza. Ho capito immediatamente che il settimo chakra di Susan era bloccato. Nessuna energia scorreva dentro o fuori da quest'area. Normalmente il settimo chakra è come una fonte di energia che sgorga dalla cima della testa e fluisce attraverso il Campo di Energia Luminosa. Pozze di energia scura e densa turbinavano sopra la sua fronte. Leggermente dietro questo punto ho percepito una macchia a forma di uovo. L'intero sistema pulsava, compresa questa macchia e l'energia oscura che la circondava. Sebbene i medici di Susan non avessero trovato alcun motivo medico per spiegare la sua malattia, ho sentito che c'era una condizione fisica che creava un accumulo di pressione all'interno del suo cranio. Ho eseguito un'illuminazione per cancellare le impronte di questa malattia e per estrarre l'energia oscura che turbinava intorno alla testa di Susan.

Quando ho scannerizzato di nuovo Susan, ho notato che l'oggetto che avevo percepito in precedenza era ancora presente. Ho insistito sul fatto che tornasse dal suo medico e avesse una risonanza magnetica per fornire una visione dettagliata dell'interno del suo cranio. I dottori di Susan erano riluttanti. Non c'era nulla che giustificasse una risonanza magnetica, hanno detto. È una procedura costosa e, se Susan insistesse per averla, dovrebbe pagarsela di tasca propria. Perseverò e con un sorriso disse ai suoi medici che il suo sciamano l'aveva ordinato. Quando i film sono tornati, hanno mostrato una crescita delle dimensioni di un uovo vicino alla sua ghiandola pituitaria, al centro della sua testa, in una cavità che originariamente non era più grande delle dimensioni di un pisello. Questa cisti stava creando un pericoloso accumulo di pressione nel suo cervello. Due giorni dopo i suoi chirurghi l'hanno rimosso con successo e hanno scoperto che non era maligno. Dopo l'intervento chirurgico spiegarono a Susan che, date le dimensioni di questa cisti, le sarebbe rimasto molto poco tempo per vivere. L'intervento chirurgico non avrebbe potuto essere più tempestivo.

In un blog futuro, tratteremo il modo in cui gli sciamani tengono traccia dell'energia.

.



Translate »