Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Gennaio 2017 17 -Le origini dello sciamanesimo

Blog 16-01-17Mi viene spesso chiesto delle origini dello sciamanesimo - quando è nato, da dove è iniziato, e che furono i primi sciamani.

Sappiamo che lo sciamanesimo è una tradizione preistorica che risale alle culture del cacciatore / raccoglitore (paleolitico). L'arte rupestre di 30,000 anni mostra prove di pratiche sciamaniche, mentre sonagli e altri oggetti usati nei rituali sciamanici sono stati trovati in resti materiali dell'età del ferro. La parola "sciamanesimo" deriva dalla parola Manchu-Tungus (Asia settentrionale) Šaman, che significa uno che lo sa.

Lo sciamanesimo è stato definito "la più antica e universale espressione di religiosità dell'umanità" e la sua presenza interculturale tra le società di cacciatori / raccoglitori suggerisce una connessione con l'evoluzione del cervello. In effetti, possiamo affermare con sicurezza che tutte le religioni del mondo moderno hanno le loro origini in pratiche sciamaniche dimenticate da tempo.

Gli studiosi hanno documentato lo sciamanesimo in Asia, Tibet, Oceania, Ungheria, Svezia, Nord e Sud America, Europa centrale e Africa. Le pratiche sciamaniche sono variate ampiamente in tutto il mondo, ma il ruolo dello sciamano come guaritore e guida spirituale è ampiamente condiviso. Furono i primi guaritori, insegnanti e studiosi.

Gli sciamani andini del Perù, con i quali mi sono allenato per diversi decenni, fanno risalire le loro origini spirituali ai primi popoli che si stabilirono ai piedi dell'Himalaya circa 50,000 anni fa. I migranti dalla valle dell'Indo nelle regioni nordoccidentali dell'Asia meridionale (Pakistan moderno) sono stati tra i primi uomini e donne di medicina ad attraversare lo stretto di Bering dalla Siberia dopo l'ultimo periodo glaciale, e erano conosciuti come Laika - i terrestri di vecchio.

Questi sciamani avevano esperienza diretta della natura energetica della realtà. Hanno capito che il mondo materiale è un'espressione di un regno energetico più sottile con cui interagiamo in ogni momento. Hanno imparato a sognare il loro mondo in questo regno, in modo da poter partecipare alla creazione e alla gestione del mondo, ciò che chiamiamo la realtà. Hanno riverito tutte le manifestazioni della natura.

Oggi sono rimasti pochi sciamani tradizionali. Con l'invasione della civiltà, le giovani generazioni sono più interessate a esplorare le nuove entusiasmanti opzioni a loro disposizione. Ma lo spirito lavora in modi misteriosi e man mano che le culture sciamaniche tradizionali diminuiscono, un numero crescente di rifugiati stanchi del mondo della società moderna sta trovando una strada per lo sciamanesimo moderno.

Siamo i nuovi sciamani, i nuovi custodi della terra, che sognano un mondo più pacifico in essere. Anche se non stiamo scuotendo piume e sonagli, o leggendo l'oracolo delle ossa, siamo comunque sciamani, impegnati con la natura luminosa della realtà, aiutando a guarire i malati, imparando a prevenire le malattie e aiutando i morenti nel loro viaggio ritorno al mondo dello Spirito.

Stiamo aiutando a far nascere un mondo di possibili, in cui i fiumi sono puliti, l'aria è di nuovo respirabile e dove siamo in grado di aiutare le persone che soffrono. Aiutiamo i nostri simili a capire che esiste un modo di vivere nella gestione e nella connessione con la natura; che quando entriamo in quella strada che è la via della medicina, viviamo in armonia e salute.

Lo sciamano ...

È una persona di conoscenza e potere.

Utilizza potere e conoscenza nel servizio.

Sa che l'amore è il principio organizzativo dell'universo.

Sa che la creazione non è completa: aiutiamo a sognare il mondo in essere.

È uno che non ha lasciato il giardino, non è separato dalla natura.

Sa che tutto è intriso di spirito, di vita.

Dacci un'occhiata cliccando qui leggere "The Shaman is ..." nella sua interezza e scaricare la versione stampabile.



Translate »