Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or

Chiamateci adesso
+877 (892) 9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Gennaio 2016 19 - LO SHAMAN E LE RELAZIONI

SHAMANS E RELAZIONIIn molte culture in tutto il mondo, il Cercatore spirituale è celibe, ed è un modo meraviglioso per evitare la complessità e le complicazioni delle relazioni.

Lo sciamano capisce che siamo attratti da quelle persone con cui dobbiamo imparare e imparare. La maggior parte delle nostre prime relazioni sono profondamente karmiche. Stiamo cercando quella persona che può aiutarci a guarire le nostre ferite, che può aiutarci a ritrovarci. E, naturalmente, non possiamo mai farlo attraverso l'Altro. L'Altro serve solo come specchio per ciò che è necessario guarire.

Una mia amica che sta divorziando di recente mi ha detto: "Mi manca la donna che ho sposato, ma non mi manca affatto la donna che sto divorziando". Ed è perché è diventata uno specchio così chiaro per lui di ciò che doveva fare per guarire se stesso. Gli ho detto: "Devi smettere di cercare il partner giusto, e invece lavorare su diventando il partner giusto. "

Quando comprendiamo che il matrimonio è l'arena in cui possiamo incontrare faccia a faccia lo Spirito, e quando pratichiamo profonda gratitudine per tutte quelle difficili lezioni che il nostro partner ci offre, allora possiamo veramente evolvere la nostra relazione. Ma se insistiamo nel sbagliare l'Altro, allora scaveremo solo più in profondità nel nostro buco. Il nostro compito non è cercare qualcuno che sarà più simile a noi, ma trovare la persona con cui possiamo impegnarci in un viaggio di guarigione.

Quando pensi di aver trovato quella persona, passa attraverso un processo di corteggiamento come quello che ho fatto con mia moglie, Marcela. Esamina i sette chakra sul corpo e prendi un impegno a livello di ogni chakra.

Al primo chakra: come vi aiuterete a vicenda con i vostri bisogni di sopravvivenza, i vostri bisogni di identità di base e vi impegnerete a vicenda nel soddisfare i vostri bisogni fondamentali? Qui è dove imparerai se hai le basi per continuare a costruire. Ti senti al sicuro? Puoi rivelare te stesso, chi sei veramente sei e non chi vuoi che gli altri ti vedano come? Puoi fidarti di questa persona per non farti del male se mostri il tuo ventre molle? Ecco di cosa si tratta e devi essere disposto a rivelarti e a parlarne, il che può essere spaventoso e doloroso.

Al secondo chakra: come hai intenzione di abbracciare l'Altro per quello che è - e tutti i doni, le benedizioni e le maledizioni? Sei disposto a riceverli, abbracciarli e impegnarti ad aiutare l'Altro a scoprire la pienezza del loro essere?

Al terzo chakra: come puoi riconoscere, rispettare e contribuire al potere e all'espressione reciproci nel mondo senza sentirti minacciato?

Al quarto chakra, il cuore: come puoi dedicarti alla pratica dell'amore incondizionato - e con questo intendo l'amore che non è condizionato dalla nostra educazione, dalla mamma e dal papà. L'amore incondizionato si basa sull'onorare l'altro.

Al quinto chakra: come puoi rispettare la voce dell'altro? Puoi impegnarti ad ascoltare profondamente l'altro, ad essere un buon ascoltatore, a essere un attento testimone del tuo partner e invitare la sua voce a svilupparsi al massimo, contro un sussurro nascosto per paura di offendere.

Al sesto chakra: come puoi sostenerci reciprocamente con la visione del tuo viaggio nel mondo?

Al settimo chakra: come puoi avere una pratica spirituale comune?

Devi attraversare i sette livelli di profondo impegno che sono richiesti per una relazione appagante, perché se ne hai solo sei, dì che nel tuo secondo chakra, il tuo senso di sé, non senti di essere ricevuto o rispettato dal tuo partner - non funzionerà. Se fai il lavoro a ciascuno di questi livelli, puoi far crescere il tipo di relazione che può prosperare, anche nei momenti più difficili.

Molti di noi iniziano sperando di aver trovato il partner più perfetto là fuori ... e questo dura circa due settimane (o se lo allunghi davvero, forse due mesi). Ma possiamo diventare il partner giusto attraversando questa serie di iniziazioni.

.



Translate »