Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or

Chiamateci adesso
(877) 892-9247

or
OTTIENI ALTRE INFO

Aprile 2016 12 Cos'è la Mesa di uno sciamano?

TavoloLa parola tavolo significa tavolo in spagnolo ma significa anche altopiano, il luogo in cui lo sciamano va incontro agli spiriti.

Uno sciamano tavolo è un altare portatile (dove va a incontrare gli spiriti) o un fascio di medicine usato per la guarigione, la cerimonia, la preghiera e la divinazione. Il contenuto di una mesa varia da sciamano a sciamano, ma generalmente include pietre curative e altri manufatti che rappresentano elementi del loro percorso di guarigione personale.

Studenti al Light Body School guadagna 13 pietre partecipando a riti e iniziazioni durante il corso della loro formazione. Ogni pietra, nota come a khuya, rappresenta una ferita che è stata trasformata in una fonte di saggezza e coraggio. Più tardi, nella loro pratica, li usano khuyas in sessioni di medicina energetica per aiutare gli altri.

Una mesa può anche contenere doni speciali e oggetti di potere che aiutano lo sciamano a comunicare con gli spiriti, a scacciare le energie negative e a diagnosticare i disturbi. Tutti questi oggetti sono avvolti in un panno o in una borsa (spesso un tessuto colorato noto come a Mastana). Molti sciamani portano con sé la loro mesa ovunque vadano.

Molti anni fa in Perù (come descritto nel mio libro, Stati di guarigione), Ho appreso che la mesa è divisa in tre aree: la campo ganadero (campo del buio) a sinistra; il campo justiciero (campo di luce o giustizia) a destra; e il campo medio o campo neutro, un posto tra i campi di luce e buio. La mia guida sciamana, don Eduardo, ha spiegato che queste forze non sono né positive né negative, ma ciò che gli esseri umani scelgono di fare con loro le rende buone o cattive.

La sua mesa personale includeva (tra molti altri oggetti) una pietra a forma di serpente (che simboleggia la connessione con la terra), la zampa anteriore di un cervo (usata per fuggire da situazioni pericolose o per "spazzare" le persone lontano da determinati luoghi di potere) una fionda millenaria che usava per colpire contro entità negative, una roccia a forma di ascia da battaglia (per la difesa contro i nemici), un antico piede di ceramica (usato per rintracciare le persone perse nella foresta o sulle montagne), un'argilla pipistrello (che rappresenta le forze della notte e le paure umane) e una serie di oggetti in ceramica e pietre rituali che rappresentano gli organi del corpo, usati per diagnosticare i disturbi.

Il campo medio (neutro) della sua mesa era dominato da un'immagine del sole, e sotto quella una statua lignea di San Cipriano, il martire cristiano (che don Eduardo sosteneva fosse il primo sciamano) e una grande chiave ( porta tra i campi di luce e buio). Sotto la chiave c'erano due cristalli che, una volta uniti, producevano scintille volanti che proteggevano le influenze negative.

Sul lato destro (il campo della luce) c'erano una raccolta di cristalli e immagini di numerosi santi cristiani che considerava potenti esseri di luce utili nella diagnosi della malattia. Sotto i santi c'erano due conchiglie usate per bere un mix di alcol, tabacco e oli dolci quando facevano un'offerta alla Madre Terra. Aveva anche una serie di profumi, oli dolci e acqua per purificare le persone che dovevano ricevere cure.

Direttamente prima della mesa, il corpo di potere e le spade dello sciamano furono sistemati in posizione verticale sulla terra. Il bastone del serpente era posto tra i campi della luce e dell'oscurità per rappresentare l'equilibrio e il riunire la terra e le energie celesti.

Sul lato sinistro (campo dell'oscurità) il personale della fanciulla simboleggiava i fiori e le erbe medicinali. Accanto ad esso, un gufo rappresentava gli antichi luoghi di sepoltura e le forze della notte. E infine, all'estrema destra, c'era il personale di Lucifero, che rappresentava tutti gli aspetti del male, spesso la causa della malattia.

La mesa dello sciamano può essere trovata in una forma o nell'altra tra molti guaritori nativi nelle Americhe. Il significato dei simboli varia da cultura a cultura, così come i passaggi specifici della cerimonia. Tuttavia, tutti i rituali mesa - sia nel Nord che nel Sud America - servono a ricordare che le forze della natura e della psiche umana possono essere lavorate quando sono rappresentate come simboli e oggetti di potere.

.



Translate »